Come arredare la cucina di un b&b

La cucina è il cuore di una casa e spesso viene sottovalutata quando si arreda un B&B, questo è un errore gravissimo!!! Colori, stile, arredi, elettrodomestici e piani di lavoro vanno scelti con estrema cura e va rispettato lo stile delle stanze poichè eccedere nel mix di stili o di colori è molto facile!

La cucina di un B&B è spesso anche un soggiorno/open space dove i vostri ospiti passeranno le loro ore di relax e socializzeranno tra loro, per questo è fondamentale creare l’ambiente giusto.

Ecco 4 regole da seguire per creare la cucina perfetta per il vostro B&B

Osserva bene la stanza

Mantieni un ambiente coerente alle tradizioni del posto e se non puoi creare la cucina da zero, adatta le tue idee agli elementi strutturali che non puoi eliminare (piastrelle, pavimenti, attacchi acqua e gas, finestre e colonne montanti)

Scegli prodotti che ti piacciono che siano nel tuo budget e che non stonino con l’ambiente. Mobili di qualità daranno sicuramente una percezione migliore rispetto a soluzioni dozzinali o di seconda scelta. Ricorda sempre di attivare garanzie e assicurazioni su tutto (soprattutto gli elettrodomestici)

Crea un tuo piano di design

raccogli immagini informazioni e campioni ovunque: il web, giornali, tv, raccogli oggetti di materiali diversi, accostali e gioca con i contrasti per trovare la giusta combinazione di colori che presentare ai tuoi ospiti nel loro ambiente comune.

Lasciati guidare dai colori

Una volta scelti i colori e materiali sarà semplice trovare il tuo stile. Se nel tuo piano di design predominano le nuance del  legno puoi optare per una cucina classica, se invece ti ritrovi con molti materiali in contrasto come ferro e legno sarai sicuramente portata a prendere una cucina in stile industrial; i toni pastello invece richiamano lo shabby chic.

Fai attenzione agli elettrodomestici

Per quanto educati e composti possano essere i tuoi ospiti il rischio che rompano gli elettrodomestici è molto alto! Quando dovrai sceglierli concentrati sul fatto che, oltre a completare, rifinire e dare carattere al tuo arredamento, debbano essere di grande qualità e coperti da garanzia e assicurazione. In una cucina è l’accessorio che fa la differenza.

Se state arredando una cucina classica potrete sbizzarrirvi con i dettagli, pomoli, cornici, cappa, lavello, tutto diventa complemento d’arredo.

Per le soluzioni moderne invece si punta sull’essenziale, pochi fronzoli e tanta funzionalità.

Indipendentemente dallo stile scelto ricordate che non è la cucina di una casa ma quella di un B&B quindi cercate di disporre diversi tavolini in zone distanti così da conferire ad ognuno la giusta privacy e se lo spazio è poco un piano snack con sgabelli potrebbe essere un’ottima soluzione!