Quanto costa arredare un bed and breakfast?

Hai appena aperto un piccolo albergo o hai intenzione di aprire un b&b in casa tua? Una volta superato lo step dell’apertura inizia la parte più bella, cioè l’arredamento!!! Ma quanto costa arredare un bed and breakfast? Tutto dipende dal numero di stanze e ambienti ma soprattutto dalla qualità dei mobili che si desidera mettere a disposizione dei propri ospiti.

La qualità dall’arredamento influirà tantissimo sul costo per notte che andrai a chiedere ai tuoi ospiti… ovviamente se parliamo di un bed and breakfast economico il consiglio che vi diamo è quello di cercare l’arredamento nei centri commerciali così da avere un notevole risparmio ma a fronte di una qualità molto più bassa del mobile.

Se, invece, volete donare ai vostri ospiti un ambiente che “profumi di casa” vi consigliamo di arredarlo con gusto e qualità attingendo da aziende locali che producano o vendano mobili in linea con la cultura e le tradizioni del posto! Chi sceglie un B&B (a meno che non sia un ospite che cerca esclusivamente il risparmio) è di solito un viaggiatore che cerca il contatto diretto con la cultura e le tradizioni del posto… e questi contatto diretto inizia proprio dal mobile!

Se il vostro bed and breakfast è in una grande metropoli potrebbe essere più in tema scegliere un arredamento moderno, se invece siete in zone di mare o in provincia sicuramente sarà più intonato un arredamento classico.

Ma arriviamo al dunque, gli ambienti da arredare sono i seguenti:

Le camere

Per una camera matrimoniale moderna si parte dai 500€ in su in base alla qualità, per una camera classica di solito il prezzo è più alto per via della maggiore cura dei dettagli, siamo quindi intorno agli 800€ per camera

Reti, materassi e guanciali

Questa parte dell’arredamento è la più importante, meglio dormiranno i vostri ospiti più il loro umore sarà alto, e se l’umore è alto sarà facile che vivranno positivamente la vacanza lasciando poi per voi delle recensioni positive.

Indipendentemente dal prezzo consigliamo l’acquisto di materassi antiallergici, magari di ultima generazione così da consentire un sonno più confortevole.

NB: molti titolari di B&B hanno l’abitudine di utilizzare reti singole e materassi singoli affiancandoli per creare un letto matrimoniale… questa opzione è sconsigliatissima!!! Le coppie soprattutto quelle più giovani amano dormire abbracciate e non è bello se uno dei due casca nell’intercapedine che si crea tra i due letti (che ovviamente non saranno mai perfettamente  allineati)

Per ovviare a questo e creare posti letto in più potreste inserire nella camera un divano pronto letto  che oltre a compiere perfettamente il suo ruolo di letto aggiuntivo è anche un ottimo complemento d’arredo.

Gli ambienti comuni

Spesso trascurati sono in realtà il cuore del bed and breakfast! Una sala colazione perfetta composta da piccoli tavolini per due che donino intimità e privacy agli ospiti appena svegli, magari con delle sedie imbottite e un pratico tavolo per il buffet, il tutto acquistabile a poco più di 1500€

Se il bed and breakfast è abbastanza grande si potrebbe anche ipotizzare una sala relax, un ambiente soggiorno con poltroncine, tavolini e librerie in cui i vostri ospiti potranno trascorrere liberamente il proprio tempo libero dedicandosi alla lettura o alla TV.